Lunedì 17 agosto si inaugurano i lavori di restauro della cripta di Sant’Agapito.

Il 17 agosto alle ore 11, presso la Basilica Cattedrale di Sant’Agapito martire, si svolgerà un evento tanto atteso: la presentazione della cripta finalmente restaurata e accessibile ai visitatori.

Alla presenza di S.E. Mons. Mauro Parmeggiani, del dott. Francesco Mattogno (A.D. Itop s.p.a.), del dott. Leonardo Bochicchio e della dott.ssa Sandra Gatti della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, interverranno il dott. Andrea Fiasco (coordinatore del progetto) el’arch. Francesca Pinci (direttore dei lavori) per illustrare i risultati dei restauri ed il progetto di musealizzazione della cripta appena realizzato.

Per troppo tempo rimasta inaccessibile, la cripta di Sant’Agapito martire, al di sotto dell’altare maggiore della Basilica Cattedrale di Palestrina, è un luogo di eccezionale importanza per leggere la storia e le trasformazioni di un’area da sempre cuore pulsante della città. Dal 17 agosto la cripta sarà dunque aperta al pubblico in una veste rinnovata e degna del suo ruolo di area archeologica.

Alla vigilia delle celebrazioni in onore del patrono di Palestrina e del suo martirio avvenuto il 18 agosto del 274, l’evento è un’occasione speciale per omaggiare Sant’Agapito martire in un anno in cui il consueto Palio a lui dedicato non si svolgerà.

Vi aspettiamo lunedì 17 agosto alle 11 presso la Basilica Cattedrale di Sant’Agapito martire in Palestrina.