Nuovo ciclo di visite guidate in partenza da domenica 11 novembre!

Quattro appuntamenti, da novembre a febbraio, per svelare i tesori nascosti di Palestrina.

Una domenica al mese dedicata alla ricerca dei luoghi meno conosciuti, poco frequentati o inaccessibili:


Domenica 11 novembre
Le chiese rurali: la Madonna del Ristoro, San Giovanni e la Madonna dell’Aquila.

Il ciclo di visite si aprirà con un itinerario alla scoperta dei luoghi ancora poco conosciuti di Palestrina: le tre chiese protagoniste di questo primo appuntamento, Madonna del Ristoro, San Giovanni e Madonna dell’Aquila, si trovano poco fuori dal centro storico ed immerse nell’abitato moderno, pur tuttavia passano spesso inosservate agli occhi distratti degli stessi abitanti che quotidianamente ne percorrono le vicinanze.
Appuntamento: ore 10.30 davanti alla chiesa della Madonna dell’Aquila, Palestrina
Costo della visita: €10 a persona.

Domenica 16 dicembre
Da residenza degli Imperatori a Camposanto: la Villa Imperiale, la chiesa di Santa Maria in Villa e il cimitero di Palestrina.

In questa tappa del ciclo di visite “Alla ricerca dei tesori di Praeneste, il patrimonio da svelare” ci sarà l’opportunità di accedere al complesso monumentale della Villa Imperiale, luogo solitamente chiuso al pubblico ma assai frequentato nelle aree accessibili su cui sorge il Cimitero cittadino, insediatosi fin dall’Ottocento sulle strutture della residenza. Sarà possibile visitare la chiesa di Santa Maria in Villa, sorta all’interno del complesso sfruttando le antiche strutture e adattandole alle nuove esigenze funzionali. L’itinerario prevederà infine alcune tappe alla scoperta della storia del cimitero comunale.
Appuntamento: ore 10.30 presso il Cimitero Comunale di Palestrina
Costo della visita: €10 a persona.

Domenica 13 gennaio
Palestrina sotterranea: un viaggio nei luoghi segreti e inaccessibili della città.

Il terzo appuntamento ci condurrà alla scoperta del volto nascosto di Palestrina, quello sotterraneo, e per l’occasione verranno resi accessibili luoghi di solito chiusi al pubblico. E’ il caso delle cisterne di epoca romana presso Porta San Martino e lungo via degli Arcioni, testimonianze della eccezionale capacità tecnica espressa nell’antica Praeneste in queste e altre magnifiche opere di ingegneria idraulica. Altri luoghi aspettano di essere svelati al pubblico, un tempo custodi delle ricchezze più preziose della città, e che in questo viaggio accoglieranno i visitatori più curiosi alla ricerca dei tesori nascosti di Praeneste.
Appuntamento: ore 10.30 presso Porta San Martino, Palestrina
Costo della visita: €10 a persona.

Domenica 3 febbraio
Le pitture di Palazzo Barberini: uno sguardo sulle dinastie Colonna e Barberini.

Le stanze di Palazzo Colonna Barberini mostrano al visitatore più attento, che alza lo sguardo dai preziosi manufatti conservati nelle vetrine del Museo, le sue pitture originarie. L’ultima data di questo ciclo di visite ci porterà infatti a Palazzo Colonna Barberini per un motivo del tutto insolito: per la prima volta non saranno le collezioni del Museo Archeologico Nazionale ad attirare l’attenzione del visitatore, ma la storia e le vicende legate ai suoi antichi proprietari. Attraverso il linguaggio dell’arte, le dinastie Colonna e Barberini si racconteranno.
Appuntamento: ore 10.30 presso Spazio Articolo Nove, via Barberini 24, Palestrina
Costo della visita: € 10 a persona.

 

Per tutti gli appuntamenti, la prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti.

 

 

, , , , , ,